Sabato 19 – Sabato 26 maggio 2018: Si vede bene solo con il cuore

Sabato 19 – Sabato 26 maggio 2018: Si vede bene solo con il cuore

Ritiro offerto da Helga e Karl Riedl

“’L’essenziale è invisibile agli occhi’ ripeté il piccolo principe, per ricordarselo” (Il piccolo principe, Antoine de Saint-Exupéry)

Il modo abituale con cui ci rapportiamo a tutto ciò che ci circonda è attraverso i sensi. Grazie a essi entriamo in contatto col mondo, ma solo con il suo aspetto esteriore. La nostra connessione è chiaramente diretta da noi alle persone e agli oggetti intorno a noi, al fine di scoprire come relazionarci con essi, capire se sono per noi qualcosa di buono o cattivo. Si tratta di una sorta di filtro che ci separa dal mondo, il filtro delle nostre preferenze, idee, desideri e obiezioni.
Il piccolo principe ripeté, così da essere certo di ricordarsene: “L’essenziale è invisibile agli occhi”, e cioè ai sensi: per questo motivo è fondamentale invertire la direzione della relazione che abbiamo col mondo, in modo che questa diventi dal mondo verso di noi! Abbiamo bisogno di imparare e sperimentare a essere ricettivi, a lasciarci toccare e penetrare dal mondo e dai suoi oggetti. Abbiamo semplicemente bisogno di imparare e sperimentare a essere aperti e presenti a tutto ciò con cui entriamo in contatto. Allora la realtà si rivela e noi, dal profondo del nostro essere, del nostro cuore, possiamo vedere la bellezza, l’unicità e la meraviglia di ogni altra cosa e persona.

Informazioni pratiche

Iscriviti