Il Centro

Il Centro Avalòkita si offre come uno strumento per sostenere nel loro cammino coloro che già hanno intrapreso o che intendono intraprendere la pratica della consapevolezza, e per offrire a tutte le persone che lo desiderano l’opportunità di fare esperienza dei suoi benefici in un contesto favorevole e dedicato.

Il Centro è condotto da una piccola comunità laica residente, che durante l’intero arco dell’anno vive le sue giornate scandite dai ritmi della pratica, gli stessi che vengono poi proposti agli ospiti durante i ritiri, i fine settimana e le giornate di consapevolezza. In queste occasioni la comunità residente viene affiancata da membri della comunità estesa, che venendo da ogni parte d’Italia rendono possibile lo svolgimento degli eventi in programma.

Intitolato ad Avalòkita, essere risvegliato che è in grado di ascoltare profondamente e con compassione il lamento del mondo, il Centro nasce per iniziativa della Comunità italiana dell’Interessere e con la guida e il sostegno costanti dei Maestri Helga e Karl Riedl del centro tedesco Intersein. Nel dicembre 2004 il progetto è stato presentato a Thich Nhat Hanh, che nel marzo del 2008 ha poi visitato direttamente il luogo in cui il Centro si stava realizzando, donando la propria ispirazione per il nome del Centro.